• sintomicistite

COME E DOVE CURARE LA CISTITE

I numeri relativi alla diffusione della cistite nella popolazione femminile sono piuttosto noti, ma è in ogni caso utile rammentarli per inquadrare al meglio la dimensione del problema: la metà delle donne soffre almeno una volta all’anno di questa infiammazione, ed entro i 12 mesi successivi circa il 30% di loro incorre in una recidiva.

In sostanza, diversi milioni di persone, per lo più donne, che devono fare i conti con un disturbo in grado di peggiorare sensibilmente la qualità della vita. Da questo punto di vista, come ricorda il Prof. Massimo Lazzeri, medico chirurgo specializzato in Urologia, è fondamentale cercare di non sbagliare l’approccio iniziale al trattamento, per impedire l’evoluzione in una forma cronica.

Perciò niente automedicazione o terapie improvvisate, conferma la Dott.ssa Debora Marchiori, Specialista in Urologia: il primo passo dovrebbe essere sempre il consulto tempestivo con uno Specialista che sappia ascoltare la paziente e capire come agire nel caso specifico per prevenire l’insorgenza di nuovi episodi.

In particolare, i rischi di una terapia “fai da te” – mette in guardia la Dott.ssa Marchiori – riguardano le possibili evoluzioni del problema: la cistite è infatti un processo inizialmente limitato alla vescica ma, quando non viene adeguatamente trattato, può innescare una sintomatologia più complessa, con dolore severo e altri sgradevoli sintomi delle vie urinarie, genitali e intestinali.

I centri specializzati

Tutto assolutamente vero, ma nella pratica a chi rivolgersi alla comparsa dei primi sintomi? Come trovare rapidamente un centro specializzato dove operano urologi e specialisti preparati ai quali affidarsi?
Lo scenario, nella realtà dei fatti, sembra sconfortante, guardando ad esempio i dati di una patologia dal forte impatto negativo come la cistite interstiziale, che interessa più di 1.000.000 di donne italiane ma delle quali solo il 10% riceverebbe una diagnosi corretta in tempi brevi, con il rischio sensibile di una cronicizzazione del problema.Tra l’altro, le conseguenze negative delle infiammazioni vescicali croniche possono anche determinare problemi non strettamente correlati alle vie urinarie: l’effetto “neurotossico” svolto dall’infiammazione sull’attività delle cellule nervose potrebbe in alcuni casi portare persino a fenomeni depressivi.

Una mappa per orientarsi

Come ribadisce la Dott.ssa Marchiori, il contatto diretto con le pazienti consente di somministrare tempestivamente una terapia specifica costruita su misura, che vada a colpire tutti i punti in cui l’infiammazione si sviluppa nell’organismo, ma soprattutto recuperando l’integrità dello strato impermeabile e protettivo che riveste la parte vescicale.
Diventa perciò a questo punto decisivo poter contare su validi strumenti informativi che permettano di orientarsi, indirizzandosi verso chi è in grado di mettere in campo la sua esperienza e professionalità per un intervento puntuale ed efficace.

Il ruolo del web è in questo senso insostituibile per velocità e immediatezza: è il caso di Curarelacistite.it, progetto di informazione digitale nato per offrire risposte chiare e affidabili sulle patologie delle vie urinarie, che mette a disposizione delle pazienti un nuovo supporto interattivo per favorire l’incontro e il dialogo con lo Specialista, sviluppato in partnership con Portale della Salute.

È infatti consultabile on line la mappa “Dove andare?” con i centri specializzati per la cistite, diffusi sul territorio, a cui potersi rivolgere per avere indicazioni sulle strategie e sui trattamenti da seguire.La suddivisione a livello regionale, e quindi per provincia, rende agevole e immediata l’individuazione del centro più vicino, con la certezza di qualità, affidabilità e competenza. Di particolare utilità nella mappa, inoltre, la segnalazione con apposito simbolo distintivo dei centri di riferimento per la Cistite Interstiziale. Un servizio fondamentale per le pazienti in cerca di diagnosi e terapia adeguata vista la complessità di questa patologia, dove la tempestività terapeutica è cruciale.

fonte: alfemminile.com

I muscoli, la circolazione del sangue e lo sport fatto in serenità Quante energie consuma il nostro organismo quando facciamo attività fisica? Sappiamo che per muoverci abbiamo bisogno di bruciare alcune delle nostre riserve, così come anche semplicemente per riscaldarci durante la giornata e procedere a tutte quelle attività tipiche del nostro corpo che ne […]

Parassiti intestinali come sconfiggerli Quando si parla di parassiti intestinali è inevitabile che chi legge sia investito da un’ondata di ribrezzo. Possiamo tranquillamente ammettere che non è assolutamente uno degli argomenti preferiti e tra i più facili di cui parlare. In questo articolo cercheremo di capire come sconfiggerli quali tecniche e prodotti possono aiutarci nel […]

Tutto quello che c’è da sapere sull’elettrostimolatore addominale Spesso si sente parlare dell’elettrostimolatore per gli addominali ma non è ancora del tutto chiaro di che cosa si tratta, come funziona e che benefici ha. Alcuni chiedono se ci sono delle controindicazioni nell’usarlo e allora questa è la guida che illustra tutto quello che c’è da […]

il fungo dell'orgasmo

Una scoperta del 2001 potrebbe essere utilizzata anche in campo medico Appartiene alla specie della Dictyophora e cresce nell Hawaii. Se ne è occupato il Journal of Medicine Mushrooms pubblicando uno studio condotto dagli scienziati  John Halliday e Noah Soule. Il fungo che si presenta di colore arancione e cresce nelle isole Hawaii,  avrebbe particolari […]

ananas

Un vero toccasana! Autunno: cadono le foglie e, su questo, credo non ci siamo molti dubbi. Siamo certi, inoltre, che non sia un mistero il fatto che le temperature si irrigidiscano e le giornate siano più corte. Fin qui, non abbiamo detto nulla di nuovo se non fosse che la stagione che stiamo vivendo è […]

Punto da una medusa? Ecco quello che devi sapere Le meduse sono alcuni degli animali più particolari dell’ecosistema marino. Alcune persone ne sono terrorizzate in quanto i morsi di medusa sono molto fastidiosi e possono creare dei problemi soprattutto in caso di allergie. Ma come bisogna difendersi davvero quando si è punti da una medusa? […]

aerosol

Ritorna l’aerosol con i primi raffreddori Il nebulizzatore o aerosol è ormai diventato un oggetto di uso comune per i bimbi e per chi soffre di problemi all’apparato respiratorio. Si sa i bambini da piccoli sono sempre in preda ai raffreddori soprattutto poi se vanno all’asilo nido, alla materna o alla scuola primaria. Infatti durante […]

cartella clinica

ILTUO PROFILO SANITARIO ONLINE

Prenditi cura di te e della tua famiglia...

LE TUE ANALISI CLINICHE A PORTATA DI CLICK

Le carichi qui e le hai sempre con te sul tuo smartphone iOS/Android

cartella clinica

ILTUO PROFILO SANITARIO ONLINE

Prenditi cura di te e della tua famiglia...

LE TUE ANALISI CLINICHE A PORTATA DI CLICK

Le carichi qui e le hai sempre con te sul tuo smartphone iOS/Android